noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Il calcio femminile verso lo sciopero: "Non siamo calciatrici part time"

Besoccer by Besoccer 0 13

Pin Il calcio femminile verso lo sciopero. VCF Femenino
Il calcio femminile verso lo sciopero. VCF Femenino

Il calcio femminile verso lo sciopero: "Non siamo calciatrici part time"

Besoccer by Besoccer 0 13

Potrebbe partire dal primo weekend di novembre lo sciopero del calcio femminile in Spagna: "Siamo calciatrici tutto il giorno, non per metà".

Non è un momento facile in Spagna dal punto di vista calcistico: da una parte i gravi problemi in Catalogna, dall'altra il movimento femminile è pronto a scioperare in seguito alla prolungata protesta nel tentativo di raggiungere un contratto nazionale che ancora non c'è.

Le calciatrici chiedono infatti di essere trattate come lavoratrici a tempo pieno e non come part time, con la diretta conseguenza di un salario minimo di 12 mila euro netti, che attualmente i club non vogliono riconoscere.

Dopo ben 18 riunioni le parti sono ancora lontane dalla fumata bianca e la portavoce Ainoa Tirapu dell'Atletico Madrid ha spiegato i motivi dello scioperto ai microfoni di 'Radio Marca':

"Siamo calciatrici tutto il giorno, e non per mezza giornata. Da quando ci alziamo a quando andiamo a dormire. Ci alleniamo, siamo sempre a disposizione per questioni promozionali, facciamo attenzione a ciò che mangiamo e beviamo, viaggiamo. Non siamo delle kamikaze nelle nostre richieste, ma vogliamo essere riconosciute per ciò che siamo: calciatrici al 100%".

Besoccer

Besoccer

notizie 23K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook