noscript image

"Torino? La scelta migliore della mia carriera"

Besoccer by Besoccer 0 18

Pin Iago Falque racconta l'esperenza al Torino. Goal
Iago Falque racconta l'esperenza al Torino. Goal

"Torino? La scelta migliore della mia carriera"

Besoccer by Besoccer 0 18

Iago Falque si racconta in esclusiva a DAZN: tanti i temi toccati, dal rapporto con il 'Gallo' Belotti agli anni trascorsi nella Masia del Barcellona.

Pedina fondamentale nel Torino di Walter Mazzarri, Iago Falque si è raccontato in un'intervista in esclusiva per DAZN. Tanti i temi toccati dall'attaccante spagnolo, dall'attuale stagione in granata al rapporto con il 'Gallo' Belotti, passando poi a domande più personali.

Arrivato per la prima volta al Torino nel luglio del 2016, in prestito dalla Roma, Iago Falque ha fatto un primo resoconto della sua esperienza piemontese.

“Mi sono sempre sentito bene da quando sono arrivato. Però col passare del tempo, col rinnovo del contratto, e tutto quello che è successo, il rapporto con società e tifosi è sempre più grande. Sono orgoglioso di quello che ho fatto e venire al Torino è stata la scelta migliore della mia carriera”.

Entrando poi nello specifico della stagione in corso, lo spagnolo si è detto entusiasta dello spazio che Mazzarri gli sta concedendo.

La concorrenza ti fa anche dare il meglio di te stesso. Personalmente mi sta facendo crescere. Ho giocato in tante posizioni, a me piace venire a prendere il pallone. A volte faccio il trequartista, a volte la seconda punta, e altre volte l’esterno. Fare diversi ruoli ti migliora come calciatore. Qualche infortunio mi ha fermato un po’ però oggi mi sento maturo”.

Già 23 presenze in stagione, con 4 goal e 7 assist. Numeri che parlano di un Iago Falque sempre in crescita.

“Ogni giorno provo a migliorarmi, con l’età si capiscono tante cose. Bisogna cercare sempre di migliorarsi perché se ti fermi, quelli che arrivano da dietro spingono”.

Un rapporto speciale è poi quello che lo spagnolo è riuscito a creare con Andrea Belotti.

Con Belotti ho un bel rapporto, siamo insieme da tre anni. È un attaccante forte fisicamente. Quando fa gol sono davvero contento per lui, perché come tutti gli attaccanti ha bisogno di segnare”.

Besoccer

Besoccer

notizie 7,627 RANK 1
reads 448K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook