noscript image

"So dove giocherò la prossima stagione; e tra sette anni giocherò a Miami"

Besoccer by Besoccer 0 690

Pin Griezmann parla del futuro. AFP
Griezmann parla del futuro. AFP

"So dove giocherò la prossima stagione; e tra sette anni giocherò a Miami"

Besoccer by Besoccer 0 690

L'attaccante francese lascerà l'Atletico Madrid, ma non è ancora chiara la sua destinazione. Almeno quella attuale: "Tra sette anni sarò a Miami".

No al Barcellona nel 2018 per continuare con l'Atletico Madrid. No ad un futuro con i Colchoneros a metà 2019 e addio alla capitale. Antoine Griezmann ha deciso di provare una nuova esperienza nella sua carriera, ma per ora il suo futuro è ancora nebuloso. Dove andrà? Lui lo sa bene.

Richiesto da Barcellona, PSG e Manchester United, Griezmann non ha svelato indizi importanti sulla sua prossima squadra, evidenziando però in un'intervista a TeleMatin di sapere benissimo quale sarà la sua prossima destinazione. Nei prossimi giorni la verità, intanto le voci continuano a rincorrersi senza controllo.

Non solo il post Atletico, Griezmann sa già dove sarà nel 2026: "So dove giocherò la prossima stagione e so anche dove giocherò tra sette anni. Posso solo dire che questo, sarà a Miami".

Grande amante degli sport statunitensi e della vita a stelle e striscie, Griezmann ha spesso evidenziato di voler chiudere la carriera nella MLS: classe 1991, quando avrà 34 anni ha già tutta l'intenzione di trasferirsi in territorio americano e precisamente in Florida, così da giocare probabilmente per il neonato Club Internacional de Fútbol Miami, nel massimo campionato dal 2020.

Se per il Miami ci sarà tempo, i tifosi di Ligue 1, Premier e Liga aspettano di conoscere il futuro di Griezmann nel breve periodo. Tra i migliori attaccanti al mondo, a meno di clamorosi colpi di scena lascerà l'Atletico dopo aver vinto tre trofei e realizzato 133 reti in cinque stagioni.

Il Barcellona sembrava la destinazione più ovvia per Griezmann, ma nelle ultime settimana la destinazione catalana si è raffreddata sensibilmente per diversi motivi. Su tutti un prezzo di 120 milioni che Bartomeu non è propenso a spendere così facilmente. 

Manchester United e sopratutto PSG, se dovesse partire uno tra Cavani e Neymar, alla finestra per tentare il colpo dell'estate. Al livello dell'affare Hazard-Real Madrid.

 

Besoccer

Besoccer

notizie 11K RANK 1
reads 971K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook