noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Shakhtyor-Torino 1-1: Magia di Zaza, granata avanti senza affanni

Besoccer by Besoccer 0 19

Pin Pratica Shakhtyor archiviata, Toro avanti senza affanni. GOAL
Pratica Shakhtyor archiviata, Toro avanti senza affanni. GOAL

Shakhtyor-Torino 1-1: Magia di Zaza, granata avanti senza affanni

Besoccer by Besoccer 0 19

Il Torino pareggia in casa dello Shakhtyor 1-1 e, in virtù del 5-0 dell’andata, approda ai playoff che valgono l’accesso ai gironi di Europa League.

Missione compiuta per il Torino. La compagine granata, forte del 5-0 conseguito nel match di andata, pareggiando per 1-1 anche a Minsk manda in archivio la pratica Shakhtyor Soligorsk e supera il terzo turno preliminare di Europa League guadagnandosi l’accesso ai playoff che metteranno in palio l’accesso alla fase alla fase a gironi del torneo.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Partita di fatto senza grandissimi sussulti quella della dello Stadio Dinamo anche se la compagine bielorussa, nonostante il grande passivo dalla quale si è trovata a dover ripartire, rispetto al primo dei due confronti ha giocato sensibilmente meglio provando a creare qualche grattacapo ai granata. Lo Shakhtyor è partito decisamente meglio e già al 4’ è andato ad un passo dal vantaggio quando Ebong si è visto negare la rete solo dalla traversa.

I padroni di casa spingono con costanza in avvio e al 6’ Balanovich chiama in causa Sirigu, mentre il Torino impiega qualche minuto in più ad entrare in partita e a farsi vedere, pur senza grandissima pericolosità, dalle parti di Klimovich con Zaza e Belotti. La prima frazione di gioco è quasi tutta di marca bielorussa con gli uomini di Mazzarri che si limitano a gestire la situazione senza particolari affanni.

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia, i granata non aumentano i ritmi e a far girare palla è soprattutto lo Shakhtyor. La compagine guidata da Tashuyev si rende insidiosa in un paio di occasioni con Balanovich e Bakaj, ma senza creare particolari problemi. A 10’ dal termine, a chiudere in maniera ancor più netta il discorso è Simone Zaza con il goal che vale il vantaggio. L’attaccante granata, dopo aver superato di slancio Khadarkevich, penetra in area dalla destra, sterza di tacco lasciando sul posto Szoke e trafigge Klimovich con un sinistro sul palo più lontano.

In pieno recupero, al 91’, l’ultima emozione del match è data dal goal del pareggio di Yanush. L’attaccante, da poco entrato in campo, prima si procura un calcio di rigore e poi lo realizza con una potente conclusione sulla quale Sirigu (autore del fallo) non può nulla.

IL TABELLINO

SHAKHTYOR-TORINO 1-1

MARCATORI: 80’ Zaza (T), 91’ Yanush (S)

SHAKHTYOR (4-3-3): Klimovich; Matveychik, Rybak (67’ Burko), Khadarkevich, Antic; Selyava, Ebong, Szoke; Kovalev, Bakaj (76’ Yanush), Balanovich (85’ Bodul). All. Tashuyev

TORINO (3-5-2): Sirigu; Bonifazi (83’ Singo), N'Koulou, Bremer; De Silvestri, Rincon, Lukic, Meite, Ansaldi (62’ Aina); Belotti (77’ Millico), Zaza. All. Mazzarri

Arbitro: Petrescu (Romania)

Ammoniti: Ansaldi (T), Lukic (T)

Espulsi: Nessuno

 

Besoccer

Besoccer

notizie 13K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook