noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

"Sarò allenatore-giocatore dell'Anderlecht"

Besoccer by Besoccer 0 22

Pin Kompany ha salutato il City. AFP
Kompany ha salutato il City. AFP

"Sarò allenatore-giocatore dell'Anderlecht"

Besoccer by Besoccer 0 22

Vincent Kompany, autore del goal decisivo per la vittoria della Premier, annuncia l'addio al Manchester City dopo undici anni: torna all'Anderlecht.

Un'altra bandiera viene ammainata anche in Inghilterra, dove Vincent Kompany ha annunciato il suo addio al Manchester City con un lungo messaggio su Facebook e tornerà all'Anderlecht come allenatore-giocatore.

Il difensore belga, che ha compiuto 33 anni meno di un mese fa, ha deciso di chiudere la sua lunga esperienza al City con cui ha giocato dal 2008 fino ad oggi e di cui era capitano.

"Ho immaginato questo momento innumerevoli volte e ancora non mi sembra reale. Il Manchester City mi ha dato tutto e ho provato a restituire il più possibile. Ora per me è giunto il momento di andare".

Kompany lascia il Manchester City dopo undici stagioni in cui ha vinto quasi tutto: 4 Premier League, 4 Coppe di Lega, 2 FA Cup e 2 Community Shield. Il grande rimpianto ovviamente si chiama Champions League.

L'ultimo ricordo indelebile di Kompany nei tifosi del Manchester City resterà il bellissimo goal siglato dal difensore belga contro il Leicester, goal peraltro decisivo per la vittoria della Premier League.

Besoccer

Besoccer

notizie 15K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook