Ritiro Inter ad Appiano, senza tifosi: "Soluzioni alternative"

Besoccer by Besoccer 0 2

Pin Una multitud de aficionados nipones recibe a la selección japonesa de fútbol a su llegada al Aeropuerto Internacional de Nuevo Tokio en Narita, prefectura de Chiba (Japón) hoy, 5 de julio de 2018. EFE
Una multitud de aficionados nipones recibe a la selección japonesa de fútbol a su llegada al Aeropuerto Internacional de Nuevo Tokio en Narita, prefectura de Chiba (Japón) hoy, 5 de julio de 2018. EFE

Ritiro Inter ad Appiano, senza tifosi: "Soluzioni alternative"

Besoccer by Besoccer 0 2

L'Inter non giocherà amichevoli extra-europee, spostamenti limitati prima del campionato: match a Lecce, Lugano, Nizza e Madrid.

Un ritiro estivo senza tifosi? Sì, per motivi di sicurezza. E' quanto sta succedendo in casa Inter in questi giorni: Luciano Spalletti, tecnico nerazzurro, ha infatti scelto di rimanere ad Appiano Gentile per preparare la nuova stagione al via il prossimo mese.

 

Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Ritiro blindato alla Pinetina a causa delle dimensione della struttutra, che non può ospitare più di un centinaio di persone: grande entusiasmo per la nuova stagione in virtù degli arrivi di De Vrij, Nainggolan e Martinez, ma i fans dell'Inter non potranno vedere da vicino i propri beniamini.

"Restare ad Appiano è la soluzione migliore, ci sono tutti i macchinari a disposizione e si riducono i tempi anche per gli spostamenti" ha evidenziato Spalletti a proposito della particolare scelta di quest'estate. "Poi valuteremo soluzioni alternative per i tifosi".

Rispetto alle altre grandi d'Italia, l'Inter non giocherà partite extra-europee: farà sì parte dell'International Champions Cup in cui militeranno anche Juventus, Milan e Roma, ma la squadra di Spalletti giocherà le sue amichevoli tra Italia, Francia, Spagna e Inghilterra.

Insomma, spostamenti limitati che potranno comunque avvicinare i tifosi: le amichevoli infatti, sia quelle dell'International Champions Cup sia quelle generali, si giocheranno in città accessibili: Lugano, Lecce, Nizza, Sion. Sheffield e Madrid le tappe più lontane da Appiano.

In settimana il primo match del pre-campionato: il 14 aprile andrà infatti in scena la sfida contro il Lugano, occasione per vedere all'opera i nuovi arrivati e i fedelissimi di Spalletti. Tra i convocati mancano Brozovic e Perisic, impegnati nelle semifinali dei Mondiali, così come Miranda, in vacanza dopo il torneo russo alla pari di Vecino.

 

Besoccer

Besoccer

news 309 RANK 1
reads 3,637 RANK 1
More news author
cookies_use: cookies_notification_2018 More info and settings. Accept

Follow BeSoccer on Facebook