noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Real bagnato, Real fortunato

Pin Il Real Madrid ritrova la vittoria in campionato. EFE
Il Real Madrid ritrova la vittoria in campionato. EFE

Real bagnato, Real fortunato

Jessica Brandino by Jessica Brandino @rfutbol - 0 181

Il Real Madrid, sotto la pioggia del Mendizorrotza, strappa tre punti importanti all'Alaves e scavalca i blaugrana in Liga. Decidono le reti di Sergio Ramos e Carvajal

Dopo lo stop al Santiago Bernabeu contro il PSG, il Real Madrid ritrova una vittoria complicata in campionato contro l'Alaves e conquista il primato in Liga.

Ampio turnover Zidane che da nuovamente fiducia a Isco in attacco. Tra i pali spazio a Areola, Militao si ritaglia un posto nella retroguardia, mentre la coppia Kroos-Modric torna in mediana.

La gara si apre con una polemica già al 7': Aleix Vidal cade in area e il direttore di gara estrae, senza pensarci due volte, il cartellino giallo per simulazione al centrocampista. Dalle ripetizioni si può notare come effettivamente ci sia il contatto con Militao, ma non è sufficiente a fischiare il tiro dal dischetto.

Tre minuti più tardi, i Blancos rispondono con il palo di Gareth Bale. Il ritrovato Isco ha l'occasione del vantaggio con un calcio di rigore in movimento che termina sopra la traversa.

Il Real Madrid colleziona palle goal ma non riesce a perforare la rete di Pacheco nella prima frazione nonostante i ripetuti tentativi dalla distanza di Casemiro, Isco e Benzema.

La squadra di Zidane apre le marcature all'inizio della seconda frazione da gioco fermo. Kroos su punizione trova la testa di Ramos in area e il capitano del Real Madrid spiazza Pacheco sul secondo palo.

Chi di Ramos ferisce, di Ramos perisce. Il capitano dei Blancos alza i gomiti in area e butta giù Joselu di fronte agli occhi dell'arbitro che non dubita ad assegnare il calcio di rigore.

Lucas Perez spiazza Areola dagli undici metri e riporta il risultato in parità. La felicità è effimera per i padroni di casa che subiscono il secondo goal appena quattro minuti dopo. Un piattone di Carvajal da distanza ravvicinata dopo il palo colpito da Isco di testa.

L'Alaves si accende sul finale e sfiora il pareggio in due occasioni, entrambe sfumate grazie a due interventi miracolosi di Areola, che regala dunque il primato ai Blancos.

Il Real Madrid ritrova la vetta in solitaria e stacca il Barcellona, impegnato domani sera nella difficile trasferta del Wanda Metropolitano contro l'Atletico di Simeone.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 549 RANK 2
reads 133K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook