noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Quagliarella da sogno, poker blucerchiato

Besoccer by Besoccer 0 111

Pin Quagliarella ha raggiunto Batistuta. Goal
Quagliarella ha raggiunto Batistuta. Goal

Quagliarella da sogno, poker blucerchiato

Besoccer by Besoccer 0 111

Quagliarella raggiunge il record di Batistuta con una doppietta e lancia la Sampdoria contro l'Udinese: a segno anche Linetty e Gabbiadini.

Prosegue la marcia della Sampdoria verso la zona che vale l'accesso all'Europa: i blucerchiati travolgono l' Udinese in casa grazie a Quagliarella, Linetty e Gabbiadini, mentre i bianconeri tornano poco distanti dalla zona rossa.

Il match prende il via su ritmi piuttosto bassi, con le due squadre in fase di studio e poco propense al rischio. I padroni di casa provano a tenere maggiormente il possesso palla, mentre gli ospiti provano a ripartire con gli strappi di Okaka .

Con il passare dei minuti la squadra di Giampaolo aumenta la propria pressione sfruttando soprattutto gli esterni e le sovrapposizioni dei terzini, ma il risultato si sblocca poco dopo la mezz'ora soltanto con un calcio di rigore.

Behrami tocca Defrel in area e l'arbitro decreta il penalty: Quagliarella non sbaglia dal dischetto e raggiunge Batistuta nello speciale record di 11 gare sempre a segno. Poco dopo lo stesso bomber italiano sfiora la doppietta ma viene fermato da un grande riflesso di Musso, che si ripete poco prima dell'intervallo su Bereszynski. L'unico vero squillo friulano porta la firma di Fofana dalla distanza.

Ad inizio ripresa la Sampdoria passa ancora: Opoku tocca con il braccio una conclusione ravvicinata di Murru nella propria area e l'arbitro decide ancora per il calcio di rigore. Quagliarella resta ancora lucido e firma il bis personale.

L'Udinese non riesce a reagire e sbanda ancora: le ripartenze della Sampdoria sono da manuale e bucano ogni volta la difesa bianconera. Al 68' un perfetto assist di Saponara per Linetty regala il terzo goal alla squadra di Giampaolo e chiude virtualmente i giochi.

Nel finale c'è spazio anche per la rete del neo arrivato Gabbiadini, che timbra il cartellino al primo pallone giocato dal suo ingresso in campo: altra azione perfetta della formazione di casa. Gli ultimi minuti sono pura accademia blucerchiata.

I GOAL

33’ QUAGLIARELLA RIG. 1-0 – Defrel anticipa Behrami in area di rigore e viene steso: l'arbitro assegna il penalty e dal dischetto Quagliarella incrocia un destro potente rasoterra, che non lascia scampo a Musso.

56' QUAGLIARELLA RIG. 2-0 - Opoku allarga il braccio sulla conclusione ravvicinata di Murru e l'arbitro concede un altro rigore. Dal dischetto questa volta Quagliarella sceglie la soluzione forte e centrale e insacca sotto la traversa.

68' LINETTY 3-0 - Sponda di Quagliarella per Saponara, che di prima trova l'inserimento di Linetty: il polacco infila Musso con un preciso piatto sul primo palo.

78' GABBIADINI 4-0 - Ancora una grande ripartenza blucerchiata con il perfetto cross basso di Quagliarella per Gabbiadini, che incrocia e prende contro tempo Musso nell'angolo basso opposto.

 

Besoccer

Besoccer

notizie 19K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook