noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Pokerissimo Azzurro nel Principato

Joseph Lumia by Joseph Lumia @besoccer_es - 0 91

Pin Bernardeschi celebra il gol che ha aperto le marcature.Twitter/azzurri
Bernardeschi celebra il gol che ha aperto le marcature.Twitter/azzurri

Pokerissimo Azzurro nel Principato

Joseph Lumia by Joseph Lumia @besoccer_es - 0 91

L'italia di Mancini vince e convince, con una squadra rivoluzionata, contro il fanalino Liechtenstein. Gli Azzurri rimangono a punteggio pieno con 24 punti in 8 partite.

L'Italia vince e convince nel Principato di Liechtenstein. Nonostante gli Azzurri fossero già qualificati ai prossimi Europei, hanno cercato con forza la vittoria. Gara più importante per le statistiche che per la classifica. 

Il Lichtenstein, ultimo con due punti, non aveva nulla da chiedere. Gli Azzurri allungano a otto successi consecutivi in Europa e mantengono la porta imbattuta. 

Bene nell'arco dei 90 minuti Belotti che con una doppietta sembra essere tornato quello di una volta. 

Positivo anche l'ingresso di El Shaarawy nel secondo tempo, bravo a offrire un assist e a trovare un gol. 

Le Formazioni: 5-3-2 molto difensivo per i padroni di casa, solito 4-3-3 per Mancini che rivoluziona la formazione cambiando 9/11 rispetto al match contro la Grecia, vinto 2-0. 

Dentro Sirigu al posto di Donnarumma e in avanti nel tridente c'è la novità Grifo. Centrocampo 'green' formato da Zaniolo, Cristante e Verratti. 

Pronti, via e nemmeno il tempo di prepararsi che l'Italia passa in vantaggio con Bernardeschi su assist di Biraghi! Azzurri che partono con il piede sull'acceleratore. 

Peccato sia un fuoco di paglia perchè, a vantaggio acquisito, gli Azzurri si accontentano senza creare grossi pericoli. Il primo tempo scorre senza particolari emozioni fino al duplice fischio.

Liechtenstein non pervenuto se non per battere qualche corner. 

La ripresa si apre senza cambi. 

La scossa arriva al 63' quando El Shaarawy rileva Zaniolo. È la mossa vincente di Mancini perché l'ex Roma risulta uno dei più attivi. 

Al 70' l'Italia raddoppia con il Gallo Belotti: Grifo scodella un pallone in mezzo da corner, il numero 9 insacca di testa. È 2-0 Italia! 

Passano 5' e Mancini fa esordire il giovanissimo Tonali. 

Nemmeno un giro di lancette e l'Italia cala il tris con Romagnoli! Assist di ElSha e colpo di testa del centrale del Milan. 3-0 e l'Italia dilaga. 

All'82 lo stesso attaccante ex Roma e Milan si mette in proprio segnando con un destro all'interno dell'area! Italia che non si ferma e segna anche il 4-0 con il Faraone. 

Quando mancano pochi istanti al fischio finale, il Gallo Belotti trova anche la doppietta personale, ancora con un colpo di testa. 3 gol su 5 segnati stasera sono arrivati su colpo di testa!

Festa Azzurra nel Principato con ben 5 gol. L'italia 'B' di Mancini vince e convince seppur contro un avversario modesto. 

 

Joseph Lumia

Joseph Lumia

notizie 98 RANK 5
reads 6,045 RANK 5
More news author

Follow BeSoccer on Facebook