noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Perisic al Bayern Monaco, Kovac lo difende: "Allontaniamoci dalla questione dell'età"

Besoccer by Besoccer 0 391

Perisic al Bayern Monaco, Kovac lo difende: "Allontaniamoci dalla questione dell'età"

Besoccer by Besoccer 0 391

Il tecnico del Bayern ha confermato la presenza di Perisic a Monaco di Baviera e l'affare prossimo alla conclusione.

Manca solo l'ufficialità, dopo le visite mediche effettuate quest'oggi a Monaco di Baviera, per definire il traferimento di Ivan Perisic dall'Inter al Bayern Monaco. Dopo aver fallito l'assalto a Sanè, anche a causa del grave infortunio capitato, la squadra di Kovac a virato sul croato.

Perisic lascia l'Inter in prestito, dopo essere stato più voltea ad un passo dall'addio. L'ex Wolfsburg è stato fortemente voluto dal tecnico del Bayern, Kovac, che vede in lui un perfetto interprete per la sua squadra in vista degli incontri di Bundesliga e Champions League.

Kovac ha parlato di Perisic, confermando l'affare ormai vicino ad essere ufficiale:

"È vero, Perisic era a Monaco oggi. Ci sono ancora piccole questioni da chiarire, ma tutto si dovrebbe risolvere rapidamente. Penso che andrà tutto bene". 

A margine della gara di Coppa di Germania contro l'Energie Cottbus, Kovac ha anche difeso Peric evidenziando come non si tratti di un'alternativa a Sanè:

"Non si può parlare di una soluzione B, C o X e penso che dovremo tutti chiederci se quello che sta succedendo qui di recente sia giusto. Ogni giocatore merita il rispetto che merita". 

Per molti Perisic, classe 1989, è troppo avanti con l'età. Non per Kovac, che prende ad esempio una leggenda del club:

"Effenberg arrivò al Bayern a 30 anni e portò la Champions. Dobbiamo allontanarci dalla questione dell'età, dobbiamo guardare cosa possono darci i giocatori in futuro". 

Dopo l'ufficialità, toccherà a Perisic rispondere sul campo.

Besoccer

Besoccer

notizie 13K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook