noscript image

"Non vuole rinnovare e giocare, ma prendo io le decisioni"

Besoccer by Besoccer 0 406

"Non vuole rinnovare e giocare, ma prendo io le decisioni"

Besoccer by Besoccer 0 406

Guardiola conferma l'addio di Gundogan al City: "Non rinnoverà e non vorrebbe giocare, ma decido io". 90' in campo contro il Crystal Palace".

Il futuro di Ilkay Gundogan non sarà targato Manchester City. A confermare questa circostanza, nel pre-match contro il Crystal Palace, è stato lo stesso manager dei Citizens Pep Guardiola.

Il contratto del tedesco è in scadenza nel giugno del 2020 e non verrà rinnovato per volontà del giocatore. Domenica ha giocato da titolare per tutti e 90 i minuti.

"Gundogan non giocherebbe se effettivamente ci fosse un motivo valdo per non farlo giocare. Non vuole prolungare con la società e quindi non vorrebbe giocare, ma invece sì. Il mio compito è di prendere decisioni su chi fare scendere in campo in base al momento. So bene come funzionano le cose, quando vinciamo vado bene, quando non lo facciamo non vado più a genio".

Il mancato rinnovo dell'ex Dortmund è una buona notizia per l'Inter, che come riportato nei giorni scorsi ha voglia a giugno di dare maggiore qualità al suo reparto di centrocampo. Gundogan però ha un ingaggio da 8 milioni di euro a stagione.

Besoccer

Besoccer

notizie 9,096 RANK 1
reads 643K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook