noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Moreno: "Ho la coscienza pulita. Ringrazio tutti"

Besoccer by Besoccer 0 13

Pin L'ex ct della Spagna Robert Moreno. EFE
L'ex ct della Spagna Robert Moreno. EFE

Moreno: "Ho la coscienza pulita. Ringrazio tutti"

Besoccer by Besoccer 0 13

Robert Moreno, ormai ex selezionatore della Spagna, ha dovuto lasciare l'incarico per fare posto a Luis Enrique, che guiderà le Furie Rosse a Euro20.

Il comunicato della Federcalcio spagnola non è ancora arrivato, ma intanto Robert Moreno ha confermato il suo addio alla Nazionale.

L'ex CT, destituito lo scorso 19 novembre dal presidente Rubiales, che ha annunciato il ritorno di Luis Enrique, ha rilasciato un comunicato ufficiale:

"Dopo quello che è successo in questi ultimi giorni e dopo l'accordo raggiunto martedì 19 novembre, sento la necessità di fare una dichiarazione per ringraziare tutti per il supporto ricevuto in questi mesi e dire addio alla posizione di CT. Di fronte a una situazione estrema, come quella che abbiamo vissuto a Malta, ho avvertito il dovere di assumere la guida della squadra. L'obiettivo è stato raggiunto facilmente.

Vorrei che non fosse mai accaduto niente, saremmo ugualmente agli Europei. Parlare degli ultimi giorni servirebbe solo ad entrare in una spirale di critiche e giustificazioni. Non lo farò, non ne vedo il senso. Ho la coscienza pulita, è impossibile piacere a tutti e rispetto tutte le opinioni. Sono un uomo di parola e non avrei battuto ciglio nel caso in cui Luis Enrique avesse deciso di tornare. Così ho fatto, anche se ciò comportava una rinuncia. Gli auguro ogni bene: la sua gioia sarà la nostra. Grazie a tutti i giocatori per la loro dedizione.

Ho cercato di essere sempre onesto e diretto con loro, volevo aiutarli sul campo nel miglior modo possibile. Mi lascio alle spalle degli amici e dico grazie alla gente per il suo affetto. Grazie a chi mi ha tirato su di morale e a chi si è congratulato. Ringrazio tutti i membri della Federazione, che mi hanno fatto sentire amato e rispettato. Infine, una menzione speciale per i media, che mi hanno trattato bene. Ho sempre cercato di essere gentile e sincero. Spero che apprezziate quello che ho fatto. Mi scuso con chiunque si sia sentito offeso per non aver tenuto l'ultima conferenza stampa. Quest'avventura è terminata così come è cominciata, in modo agrodolce. Ora guardo avanti e aspetto nuove sfide da allenatore, con la stessa passione". 

 

Besoccer

Besoccer

notizie 18K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook