noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Milan arrabbiato: pronta una protesta formale con Nicchi

Besoccer by Besoccer 0 35

Pin Milan arrabbiato: pronta una protesta formale con Nicchi
Milan arrabbiato: pronta una protesta formale con Nicchi

Milan arrabbiato: pronta una protesta formale con Nicchi

Besoccer by Besoccer 0 35

Milan intenzionato a chiedere spiegazioni all'AIA sul rigore concesso alla Fiorentina: secondo i vertici arbitrali la scelta di Calvarese è giusta.

Grossa chance persa per il Milan, ancora con l'amaro in bocca per la vittoria sfumata sul campo della Fiorentina nonostante la superiorità numerica decretata dall'espulsione di Dalbert che ha lasciato i viola con un uomo in meno.

I rossoneri si sono fatti recuperare dal rigore trasformato da Pulgar, assegnato dall'arbitro Calvarese che ha ritenuto sanzionabile il contatto tra Romagnoli e l'ex Cutrone: decisione che ai piani alti del club non è affatto andata giù.

Secondo quanto riferito da 'Tuttosport', è viva la rabbia per un episodio dubbio che poteva essere gestito diversamente: il direttore di gara non ha rivisto le immagini al VAR come accaduto nei casi precedenti, dettaglio che non è affatto piaciuto sia a Maldini che a Pioli.

Per questo motivo è pronta una protesta formale con l'AIA presieduta da Marcello Nicchi per chiedere ulteriori lumi e capire il perché non ci sia stata una 'on field review', necessaria per casi spinosi del genere che meriterebbero una valutazione più approfondita.

Ma la posizione dei vertici arbitrali, come riportato da 'Il Corriere della Sera', sarebbe assolutamente chiara: rigore giusto da assegnare perché Romagnoli sfiora solamente il pallone che non cambia direzione, particolare che non basta per discolpare il difensore dal successivo contatto con Cutrone. I dubbi, però, restano.

Besoccer

Besoccer

notizie 22K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook