noscript image

Mihajlovic svela: "Insultato da un agente in divisa"

Besoccer by Besoccer 0 203

Pin Mihajlovic svela di essere stato insultato da un agente in divisa. Goal
Mihajlovic svela di essere stato insultato da un agente in divisa. Goal

Mihajlovic svela: "Insultato da un agente in divisa"

Besoccer by Besoccer 0 203

Sinisa Mihajlovic apostrofato nel pre-partita di Atalanta-Lazio come "zingaro di merda", secondo l'allenatore è stato un rappresentante della polizia.

Un pre-partita movimentato quello della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio: oltre agli scontri di alcuni ultras con la polizia anche un episodio spiacevole che ha visto protagonista Sinisa Mihajlovic all'esterno dell'Olimpico.

L'allenatore del Bologna è stato trattenuto da alcuni poliziotti dopo aver ricevuto pesanti insulti ("zingaro di merda"). Parole che, secondo la ricostruzione dei fatti dello stesso Mihajlovic, sarebbero state rivolte proprio da un rappresentante delle forze dell'ordine.

Nessun tifoso della Lazio coinvolto dunque in questo caso: il tecnico rossoblù si trovava all'interno dell'auto in compagnia del ds Bigon e l'avvocato del cub, poi le frizioni con un agente, che avrebbe risposto male alla richiesta di un'informazione.

Da qui il litigio sarebbe degenerato con lo stesso poliziotto che avrebbe mandato a quel paese Mihajlovic fino al brutto epiteto finale, che ha poi scatenato la rabbia dell'allenatore. La conferma della versione di Mihajlovic, secondo quanto riferito da 'La Gazzetta dello Sport', arriva anche dalla moglie Arianna Rapaccioni: "Probabilmente si tratta di un rappresentante delle forze dell’ordine".

Besoccer

Besoccer

notizie 10K RANK 1
reads 843K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook