noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo App Huawei

"Mi fa sorridere che si parli degli infortuni del Real Madrid..."

Besoccer by Besoccer 0 304

Pin Conte parla in conferenza stampa. InterTV
Conte parla in conferenza stampa. InterTV

"Mi fa sorridere che si parli degli infortuni del Real Madrid..."

Besoccer by Besoccer 0 304

Antonio Conte ha analizzato in conferenza stampa il difficile impegno di domani sera contro il Real Madrid. Il tecnico nerazzurro è convinto che i Blancos restino una grande squadra nonostante le tante assenze del Real Madrid.

L'Inter ospiterà il Real Madrid nel prossimo appuntamento di Champions League. Il tecnico dell'Inter ha analizzato il difficile impegno nelle conferenza stampa della vigilia.

Vincere è quasi obbligatorio per i nerazzurri: "Per noi rappresenta una finale, dopo la sconfitta dell'andata e dopo i due pareggi iniziali non abbiamo tante vie di scampo. Ci aspetta un match molto difficile, tutti conosciamo che tipo di squadra è il Real Madrid, la storia recente di questo club in Champions League". 

Conte si augura di vedere una grande Inter: "Serve una grande partita, c'è un risultato importante da raggiungere. Sappiamo anche che se vogliamo, possiamo. Lo abbiamo dimostrato all'andata: migliorando alcuni aspetti e situazioni, abbiamo fatto vedere che ce la possiamo giocare. Con umiltà e concentrazione possiamo vincere la partita".

Per quanto riguarda le tante assenze dei Blancos, il tecnico spiega: "Non penso che il Real possa recriminare, hanno una rosa completa con tantissimi giocatori da grande squadra, sono tutti bravi. Mi fa sorridere questo fatto che la stampa spagnola parli delle assenze".

"La cosa più importante da fare è vincere la partita, non ci sono altre vie. Mancano tre incontri, dobbiamo fare almeno 7 punti. Questa è una partita che deve alimentare le nostre speranze di andare avanti. Credo sia il girone più difficile della Champions League, ma abbiamo dimostrato di meritare più punti di quelli che abbiamo. Allo stesso tempo dobbiamo guardarci dentro per capire perché quei risultati non sono arrivati e fare meglio", ha concluso il tecnico.

 

Besoccer

Besoccer

notizie 26K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook