noscript image

Le probabili formazioni di Juventus-Ajax

Besoccer by Besoccer 0 264

Pin Le probabili formazioni di Juventus-Ajax. Goal
Le probabili formazioni di Juventus-Ajax. Goal

Le probabili formazioni di Juventus-Ajax

Besoccer by Besoccer 0 264

L'infortunio di Mandzukic regala a Dybala l'opportunità di riprendersi la Juventus nella notte più importante. Barzagli motivatore dela Joya.

Nel calcio, come nella vita, tutto può cambiare davvero in un attimo. Lo sta scoprendo sulla sua pelle in queste ore Paulo Dybala che, dopo la deludente prestazione contro la SPAL, potrebbe ritrovarsi titolare e capitano in Juventus - Ajax per quella che, almeno fino ad oggi, sarà la notte più importante della stagione bianconera.

Il numero 10 infatti secondo 'La Gazzetta dello Sport' è il favorito per sostituire Mandzukic , out nella rifinitura a causa di un fastidio al tendine rotuleo, nel tridente con Cristiano Ronaldo e Bernardeschi.

Una scelta un po' a sorpresa, considerando come Dybala sia partito dalla panchina sia nel ritorno degli ottavi contro l'Atletico Madrid che nell'andata contro l'Ajax e al 'Wanda Metropolitano' abbia giocato 80' senza brillare. Anzi.

Dopo la delusione di Ferrara però Barzagli, ormai sempre più uomo-spogliatoio della Juventus e braccio destro di Allegri nel gruppo, avrebbe preso Dybala sotto la sua ala protettiva invitandolo a lottare per riconquistarsi il posto.

Adesso il destino ha fatto il resto e Dybala stasera, a meno di clamorosi colpi di scena, giocherà dal 1' contro l'Ajax e con la fascia da capitano sul braccio, magari anche per contendere a Cristiano Ronaldo il trono dei bomber bianconeri in Champions League: ad oggi entrambi sono fermi a 5 goal nella competizione, anche se l'argentino ha segnato solo nella fase a gironi.

D'altronde proprio la notte di un quarto di Champions League, allora contro il Barcellona, nell'aprile del 2017 fece scoprire al mondo il talento di Dybala che realizzò una fantastica doppietta in avvio di gara davanti al re Lionel Messi.

L'alternativa a Dybala è rappresentata dall'inserimento di Kean ma sembra difficile che Allegri, nonostante l'ottimo periodo di forma attraversato dal classe 2000, decida di lanciarlo titolare in un quarto di Champions League.

Il tutto senza tralasciare del tutto neppure l'ipotesi del 4-4-2 , in quel caso giocherebbero dal 1' sia Cancelo che De Sciglio con Bernardeschi seconda punta accanto a Cristiano Ronaldo.

Per il resto le idee di Allegri sono piuttosto chiare: Rugani accanto a Bonucci per sostituire l'infortunato Chiellini e Alex Sandro preferito a Spinazzola sulla sinistra. A centrocampo rientra Emre Can insieme a Pjanic e Matuidi.

Nell'Ajax, nonostante le parole di Ten Hag in conferenza, sembra certo il recupero di De Jong e Mazraoui prenderà il posto dello squalificato Tagliafico come terzino sinistro.

Le probabili formazioni:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Cristiano Ronaldo.

AJAX (4-2-3-1): Onana; Veltman, De Ligt, Blind, Mazraoui; Schone, De Jong; Ziyech, Van De Beek, Neres; Tadic.

Besoccer

Besoccer

notizie 9,047 RANK 1
reads 637K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook