noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

La reazione di CR7 al tampone positivo: incredulità, nervi, richiesta di altri tamponi...

Besoccer by Besoccer 0 51

Pin Ronaldo stentava a crederci. AFP
Ronaldo stentava a crederci. AFP

La reazione di CR7 al tampone positivo: incredulità, nervi, richiesta di altri tamponi...

Besoccer by Besoccer 0 51

Secondo il 'Correio da Manha', il portoghese stentava a credere nel risultato positivo del tampone. Ha chiesto di ripetere più volte il tampone.

La positività al tampone ha colto alla sprovvista Cristiano Ronaldo. ìCorreio da Manha' ha rivelato le sue prime reazioni dopo aver appreso la notizia.

Il fuoriclasse portoghese era molto nervoso dopo aver appreso il risultato, che gli farà saltare l'impegno del Portogallo contro la Svezia e forse più di una partita con la Juventus. La sua presenza nella partita di Champions League contro il Barcellona a Torino resta in forte dubbio.

Sempre secondo la fonte, la reazione di CR7 è stata esagerata, in quanto ha insistito per essere sottoposto nuovamente al tampone. Il giocatore della Juventus ha sottolineato di non avere sintomi e di non credere di aver contratto il virus.

Il calciatore ha deciso di abbandonare il Portogallo e tornare in Italia con un aereo privato per ridurre le tempistiche dell'isolamento. Infatti, se in Portogallo avrebbe dovuto attendere quattordici giorni prima di effettuare un nuovo tampone, in Italia ne bastano solo dieci.

Fernando Santos, l'allenatore portoghese, ha assicurato che Cristiano Ronaldo non è stato contagiato in Portogallo: "Qui è successo qualcosa e non è stato per non aver rispettato le regole. Non è stato contagiato qui".

Besoccer

Besoccer

notizie 25K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook