noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

La Mole si colora di bianco e nero

Pin La Juventus vince il Derby. JuventusFCES
La Juventus vince il Derby. JuventusFCES

La Mole si colora di bianco e nero

Jessica Brandino by Jessica Brandino @rfutbol - 0 140

La Juventus continua la corsa verso lo Scudetto e spazza via tutti gli ostacoli che si ritrova sul suo cammino.

La Vecchia Signora rifila un 4-1 al Torino nel prestigioso Derby della Mole e si porta a +7 dalla Lazio, impegnata questa sera all'Olimpico contro il Milan.

I bianconeri aprono la cassaforte del Torino ad appena tre minuti dal fischio d'inizio con il solito gran goal di Paulo Dybala.

L'attaccante argentino dribbla due difensori del Torino e insacca il sinistro in rete. Il numero 10 dimostra ancora una volta di essere uno degli uomini più in forma di Maurizio Sarri dopo la sosta.

Alla mezz'ora, la Juventus raddoppia con Juan Cuadrado che, servito da Ronaldo, si sposta il pallone sul destro e batte nuovamente Sirigu.

Un tocco di mano di De Ligt in area regala il calcio di rigore ai Granata e Belotti macchia i festeggiamenti di Gianluigi Buffon, fresco di record a 42 anni.

Quella contro il Torino è per lui la presenza numero 648 in Serie A, cifra che gli permette di sorpassare Paolo Maldini e diventare il giocatore con più partite disputate nel campionato italiano.

Nella ripresa, il Gallo trova nuovamente la via del goal, ma da posizione irregolare. Al 61', Cristiano Ronaldo trova il primo goal di punizione dell'avventura bianconera, mentre sul finale l'appena entrato Djidji dà la batosta al suo Toro con un clamoroso autogol.

La Juventus supera senza patemi i Granata e allontana le competitors. Le uniche brutte notizie per Maurizio Sarri sono le assenze nel prossimo appuntamento contro il Milan di Dybala e De Ligt, già diffidati e ammoniti contro il Torino.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 798 RANK 2
reads 186K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook