noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

La delusione di Rakitic: "Mi sento triste. Ho 31 anni, non 38"

Besoccer by Besoccer 0 32

Pin El centrocampista croata del FC Barcelona, Ivan Rakitic.EFE/ Alejandro García/Archivo
El centrocampista croata del FC Barcelona, Ivan Rakitic.EFE/ Alejandro García/Archivo

La delusione di Rakitic: "Mi sento triste. Ho 31 anni, non 38"

Besoccer by Besoccer 0 32

Ivan Rakitic è ai margini del Barcellona e non nasconde tutta la sua delusione: "Ho dato tantissimo al Barça, sento di essere ancora al top".

Il momento difficile di Ivan Rakitic al Barcellona non sembra aver fine. Il croato è ancora ai margini della rosa di Valverde, chiuso da De Jong, Vidal, Busquets e Arthur.

I 255 minuti totali rappresentano un record negativo per l'ex Siviglia e Schalke, che a ‘Universo Valdano’ su ‘Movistar’ ha parlato delle sue difficoltà.

“Capisco e rispetto le decisioni dell’allenatore, del club o di chi sono. Ho dato tantissimo in 5 anni al Barcellona, e voglio continuare. Ho 31 anni, non 38, e sento di essere ancora nel mio miglior momento”.

Per spiegare la sua delusione, Rakitic ha affermato di sentirsi come un bambino a cui è stato tolto il gioco a cui tiene di più.

“Come si sente mia figlia quando le rubano un gioco? Triste. Io mi sento allo stesso modo. Mi hanno portato via il pallone e mi sento triste”.

Il nome di Rakitic è stato accostato anche a squadre italiane negli ultimi tempi, anche per gennaio. Il suo tempo a Barcellona sembra agli sgoccioli.

Besoccer

Besoccer

notizie 18K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook