noscript image

La corsa alla Champions entra nel vivo

Besoccer by Besoccer 0 61

Pin Continua la corsa per un posto in Champions. AFP
Continua la corsa per un posto in Champions. AFP

La corsa alla Champions entra nel vivo

Besoccer by Besoccer 0 61

Dopo le due giornate di Champions e il giovedì di Europa League, riparte il campionato di Serie A e con esso la corsa alla zona Champions.

Se la Juve ha ormai scudetto e primo posto in tasca, il Napoli sembra piuttosto sicuro del secondo posto e in generale di andare in Champions senza preliminari essendo a +7 sul quarto posto, occupato dall'Inter a quota 50 punti.

Proprio l'Inter ha recentemente perso il terzo posto a favore del Milan e deve ora guardarsi dalla Roma, a meno 3, e dalla Lazio che è a quota 42 ma ha una partita da recuperare contro l'Udinese e potrebbe portarsi facilmente a -5 dal quarto posto.

Vediamo nel dettaglio lo stato di salute delle squadre interessate alla zona Champions.

JUVE E NAPOLI

La Juve ha raccolto finora un bottino impressionante con 75 punti in 27 partite e ha ormai anche questo scudetto in bacheca, il Napoli invece ha perso molte occasioni per avvicinarsi ai bianconeri e si è via via staccato dalla prima in classifica, tuttavia in chiave Champions è in una posizione relativamente tranquilla essendo a +10 sul quinto posto.

LE MILANESI

Discorso diverso per Milan e Inter, con i rossoneri in gran forma avendo vinto le ultime 5 partite su 5 e così superando i cugini nerazzurri  in classifica di un punto. L'Inter, complice anche la telenovela Icardi è in involuzione e dopo un girone d'andata tutto sommato positivo, deve fare attenzione a non perdere il quarto posto, insidiato dalla Roma a soli tre punti.

In questo caso occhi puntati sul derby in programma domenica sera che vedrà affrontarsi le due milanesi, mentre la diretta interessata Roma sarà di scena a Ferrara contro la SPAL.

Nel Milan sta andando tutto bene: Gattuso è passato da semplice traghettatore a leader con la massima fiducia di società, squadra e tifosi.

L'acquisto di Piatek si è rivelato azzeccatissimo e ha già dato tanti gol al Milan che inoltre ha ritrovato anche un Calhanoglu in grande forma e recuperato l'argentino Biglia, metronomo del centrocampo. I rossoneri poi hanno decisamente migliorato la fase difensiva e ora subiscono pochissimi gol, esattamente 0,6 di media a partita. Il morale è alto e i risultati sono confortanti.

Morale non altissimo invece in casa Inter con il problema Icardi che ha tolto energie mentali alla squadra e creato malumori all'interno dello spogliatoio oltre ad aver messo in difficoltà la società: l'Inter senza il bomber argentino fatica a segnare e in campionato ha raccolto solamente 4 punti nelle ultime 3 partite subendo una grande involuzione: Spalletti dovrà essere bravo a tenere alta la concentrazione e a vincere più partite possibili, poiché la qualificazione in Champions è vitale per le casse del club meneghino.

LA ROMA E IL RITORNO DI RANIERI

La Roma è attualmente quinta a -3 dai nerazzurri e ha recentemente subito una brutta doppietta di sconfitte con il derby perso per 3-0 e l'eliminazione dalla Champions ad opera del Porto, risultati che hanno convinto la società ad esonerare Di Francesco e a chiamare Ranieri, bravo a raccogliere i 3 punti contro l'Empoli nella sua prima uscita stagionale.

Ora le cose si fanno serie: la corsa Champions entra nel vivo e non si può più sbagliare. Questo vale per tutti, a maggior ragione per la Roma che si trova a dover rincorrere il quarto posto e ora ha assoluto bisogno dei gol del suo bomber principe Edin Dzeko, recentemente recuperato e che sarà in campo nella sfida contro la SPAL.

LA LAZIO CI CREDE ANCORA

L'anno scorso ha mancato la qualificazione in Champions per un soffio, quest'anno vuole riprovarci: stiamo parlando della Lazio di Simone Inzaghi che vincendo la partita in meno contro l'Udinese si porterebbe virtualmente a -5 dal quarto posto e pertanto la mettiamo nel novero delle squadre che ambiscono a un piazzamento Champions.

I biancocelesti sono fuori dalle competizioni europee e possono ora concentrarsi esclusivamente sul campionato: fattore importantissimo questo per Immobile & Co. visto la rosa piuttosto ridotta e a nostro avviso sarà importante potersi allenare tranquillamente e dedicarsi esclusivamente al campionato.

Campionato che vede la Lazio reduce dall'1-1 a Firenze e prossima allo scontro casalingo contro il Parma: per i biancocelesti saranno fondamentali i 3 punti altrimenti il sogno Champions rischia di svanire.

Ormai mancano poche partite e sono tutte decisive, specialmente per chi si trova a rincorrere: un passo falso e i piani si complicano maledettamente, sia per la Roma così come per la Lazio.

LE QUOTE DEI BOOKMAKER

Prima di tutto ti consigliamo di usare uno dei tanti bonus scommesse messi a disposizione da BookmakerBonus.it e usare ciò per puntare sulla tua squadra del cuore.

Ora concludiamo il cerchio andando gettare uno sguardo sulle quote dei bookmaker per il posizionamento delle squadre nelle prime quattro posizioni. Con Juventus e Napoli già sicure del posto, le più favorite sono le due milanesi che attualmente si contestano il terzo e quarto posto con una quota di 1.50 per la qualificazione Champions.

Se invece ci allontaniamo di qualche punto troviamo la Roma e la Lazio. La Roma a soli 3 punti dall’Inter può sicuramente spingere nelle ultime partite di campionato ed ambire ad un posto Champions e una qualificazione è quotata a 2.75.

Per la Lazio invece la situazione è leggermente più complicata con ancora una partita da recuperare e ipotizzando una vittoria si metterebbe a -5 dal quarto posto. La quota per una qualificazione Champions è data a 4.00.

In totale sono quattro le squadre che possono lottare per sentire la musichetta Champions nella prossima stagione e ci aspettiamo un ampio cambiamento delle quote con ogni partita giocata.

 

Besoccer

Besoccer

notizie 7,464 RANK 1
reads 422K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook