noscript image

L'Italia non si ferma più

Pin L'Italia supera la Bosnia per 2-1. AFP
L'Italia supera la Bosnia per 2-1. AFP

L'Italia non si ferma più

Jessica Brandino by Jessica Brandino @rfutbol - 0 215

L'Italia trova la quarta vittoria consecutiva contro la Bosnia. Gli ospiti si portano in vantaggio con Dzeko, Verratti e Insigne firmano la rimonta azzurra.

L'Italia si impone sulla Bosnia per 2-1 allo Juventus Stadium di Torino. La rete di Verratti a pochi minuti dalla fine ha regalato i tre punti agli uomini di Mancini.

Pjanic e Dzeko titolari in uno Juventus Stadium che entrambi conoscono molto bene: uno, praticamente di casa; l'altro, nemico di mille battaglie. Mancini effettua tre cambi rispetto alla sfida contro la Grecia: uno nella retroguardia (Mancini per Florenzi) e due nel tridente, dove Quagliarella e Bernardeschi sostituiscono Chiesa e Belotti.

L'attaccante della Sampdoria si rende subito pericoloso con un potente destro dal limite che si spegne di poco al lato. Al 18' Bonucci in scivolata leva il pallone dai piedi di Visca a due passi dalla porta. Salvataggio che vale quanto un goal!

Una distrazione dell'Italia permette alla Bosnia di trovare il vantaggio alla mezz'ora: incursione di Visca alle spalle della difesa azzurra e cross teso per il tap-in di Dzeko.

A pochi istanti dal termine della prima frazione, Quagliarella impenserisce i bosniaci con un destro velenoso dal limite. Sarà la sua ultima giocata, perché Chiesa prenderà il suo posto all'intervallo.

Il pareggio dell'Italia è un piacere per gli occhi: calcio d'angolo battuto ad indirizzo di Insigne che dal limite dell'area firma il pareggio con un potente destro al volo.

Neanche il tempo di festeggiare che arriva un grosso spavento: Dzeko si invola verso la porta e Sirigu riesce per un soffio ad allontanare con i piedi.

Il portiere del Torino è ancora provvidenziale sui tentativi dalla distanza di Visca, il più pericoloso tra i bosniaci. Allo scadere, Verratti trova il raddoppio con un destro chirurgico dal centro dell'area su assist di Insigne.

L'Italia, alla quarta vittoria consecutiva, si conferma la capolista del Gruppo J a punteggio pieno. 4 su 4: gli azzurri ci hanno preso gusto.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 322 RANK 2
reads 78,331 RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook