noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

L'Inter crolla contro il Bologna e dice addio al titolo

Pin Il Bologna vince in rimonta. AFP
Il Bologna vince in rimonta. AFP

L'Inter crolla contro il Bologna e dice addio al titolo

Jessica Brandino by Jessica Brandino @rfutbol - 0 178

Il Bologna continua a rincorrere il sogno europeo mentre l'Inter dice definitivamente addio alla corsa Scudetto.

L'Inter perde a San Siro contro un Bologna che ribalta il risultato con una straordinaria seconda frazione di gara.

I nerazzurri trovano il vantaggio al 22' con il numero 9: Candreva taglia il campo per Young che va al cross di sinistra, Lautaro colpisce il palo e Lukaku firma il 20esimo goal in campionato.

L'Inter si rende ancora pericolosa con la giocata individuale di Young respinta da Skorupski in calcio d'angolo. Poco dopo, Lukaku verticalizza per Lautaro che addomestica il pallone, ma Danilo ferma l'attaccante argentino.

Il Bologna ribalta l'azione e Handanovic nega il record di goal stagionali a Orsolini. I rossoblù sono più intraprendenti nella ripresa: al 53' un missile di Barrow dai 20 metri si schianta sul palo

All'ora di gioco, il Bologna resta in dieci per l'espulsione di Soriano che critica l'operato dell'arbitro e viene dunque mandato negli spogliatoi in anticipo.

I nerazzurri hanno l'occasione di chiudere la partita dal dischetto ma Lautaro Martinez sbaglia clamorosamente il calcio di rigore. L'argentino ha segnato solo una rete da fine gennaio a oggi.

A un quarto d'ora dalla fine, il classe 2001 Juwara segna il primo goal in Serie A e trova il pareggio dopo un liscio di Gagliardini. 

Bastoni viene espulso per doppia ammonizione e le squadre tornano in parità numerica. Il Bologna non si accontenta e, sul finale, Barrow regala la vittoria ai rossoblù. 

L'Inter non approfitta del passo falso della Lazio contro il Milan e resta a undici punti di distanza dalla capolista Juventus, sempre più vicina al titolo.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 798 RANK 2
reads 186K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook