noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

L'Inter cala la manita e si accomoda in vetta

Pin L'Inter vince in casa del Benevento. EFE
L'Inter vince in casa del Benevento. EFE

L'Inter cala la manita e si accomoda in vetta

Dopo la vittoria sofferta contro la Fiorentina, l'Inter si impone per 2-5 in casa del Benevento nel recupero della prima giornata di Serie A.

Grande performance di un'Inter straripante nella seconda uscita stagionale. La squadra di Conte si impone grazie alla doppietta di Lukaku e alle reti di Gagliardini, Hakimi e Lautaro. Al Benevento non basta il bomber Caprari.

Lukaku ha dato il via alle danze con un goal a 28 secondi dal fischio d'inizio. Hakimi, alla prima chance da titolare, ha fatto sua la fascia destra ed ha regalato una palla perfetta al belga che  non ha sprecato.

Gagliardini, tra i migliori in campo, segna e fa segnare. Dopo aver firmato il raddoppio con un bolide sotto il sette, ha lasciato partire il filtrante per il tris del numero '9' nerazzurro, liberato dal velo di Alexis Sanchez.

Caprari ha accorciato le distanze approfittandosi di una serie di errori della difesa nerazzurra ed ha riacceso le speranze del Benevento. Speranze che si sono spente poco dopo con il poker di Hakimi.

Il terzino marocchino, insuperabile nella corsia di destra, ha soffiato il pallone a un difensore avversario ed ha infilato la sfera in rete per la sua prima rete in Serie A.

Nella ripresa, il ritmo è calato e il Benevento, complici anche i cambi di Inzaghi, ha dato del filo da torcere a Handanovic. All'appello non poteva mancare Lautaro, entrato al posto di Lukaku, che ha firmato la 'manita' con un destro nell'angolino più lontano.

Caprari ha reso meno amara la sconfitta riducendo le distanze sul finale. L'Inter cala la manita e sale al primo posto in classifica, mandando un chiaro messaggio alla Juventus in chiave Scudetto.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 868 RANK 2
reads 203K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook