noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Inter-Roma, luci a San Siro: Conte vuole allungare in testa

Besoccer by Besoccer 0 137

Pin Inter-Roma, luci a San Siro: Conte vuole allungare in testa
Inter-Roma, luci a San Siro: Conte vuole allungare in testa

Inter-Roma, luci a San Siro: Conte vuole allungare in testa

Besoccer by Besoccer 0 137

Antonio Conte vuole mettere pressione alla Juventus, ma a San Siro arriva la Roma. Dubbio Dzeko per Fonseca, che però dovrebbe giocare dal 1'.

Il 15° turno di Serie A si apre con il big match tra Inter e Roma. Una sfida affascinante, che da sempre regala goal e spettacolo, e che quest'anno torna a respirare l'aria di alta classifica soprattutto per i nerazzurri. Dopo il sorpasso alla Juventus della scorsa giornata, Antonio Conte vuole cercare addirittura l'allungo.

Prima di mettere pressione alla Juventus, però, impegnata tra l'altro sabato in casa della Lazio, l'Inter dovrà superare la Roma: impegno per nulla agevole, visto che i giallorossi attraversano anche un ottimo momento di forma. Dopo la sconfitta contro il Parma di due giornate fa, gli uomini di Fonseca si sono ripresi rifilando tre goal a partita nelle ultime tre uscite, tra Europa League e Serie A.

Un banco di prova interessante per la difesa dell'Inter che, al contrario delle prime giornate, nelle ultime partite ha sempre subito qualcosa. Ma davanti si troverà Dzeko oppure no? L'attaccante bosniaco ha avuto la febbre e non si è allenato al meglio in questi giorni, ma per bocca dello stesso Paulo Fonseca dovrebbe scendere in campo dal primo minuto a San Siro. Se non dovesse farcela, spazio alla soluzione innovativa con Zaniolo falso nueve.

Fonseca si ritrova anche a dover sciogliere un ballottaggio importante, tra due uomini in grande forma e al ritorno da un infortunio, come Mkhitaryan e Perotti: al momento è in vantaggio l'armeno per una maglia da titolare. Per il resto tutto confermato, con Pellegrini a ridosso della punta e Diawara al fianco di Veretout.

Formazione classica anche per l'Inter, con la coppia offensiva titolare formata da Lukaku e Lautaro Martinez, letteralmente on fire nelle ultime settimane. Sulle fasce la spunteranno ancora Candreva e Biraghi, mentre la mediana si ritrova a contare solo Brozovic, Borja Valero e Vecino.

In difesa l'unico vero ballottaggio di Antonio Conte, con Godin che al momento è in leggero vantaggio su D'Ambrosio.

Negli ultimi anni, a San Siro, i nerazzurri hanno dimostrato di soffrire parecchio i giallorossi. L'Inter ha vinto solo 3 delle ultime 14 partite interne di Serie A contro la Roma, l'ultima nel 2015 - completano il parziale cinque successi giallorossi e sei pareggi.

Queste le probabili formazioni della partita:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Borja Valero, Brozovic, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martínez

ROMA (4-2-3-1): Pau López; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko

Besoccer

Besoccer

notizie 19K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook