noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Inter, Conte gongola: "Derby speciale, la Champions ci è servita"

Besoccer by Besoccer 0 30

Pin Antonio Conte parla dopo la vittoria nel Derby.
Antonio Conte parla dopo la vittoria nel Derby.

Inter, Conte gongola: "Derby speciale, la Champions ci è servita"

Besoccer by Besoccer 0 30

Antonio Conte parla dopo la vittoria nel Derby: "Un comandante ha bisogno del lavoro dei soldati. Lukaku e Brozovic? Averne di screzi così..."

L'Inter rialza la testa dopo il pareggio contro lo Slavia Praga, con una vittoria sentita e fondamentale nel Derby contro il Milan. Decisive le reti di Brozovic e Lukaku, che consentono ad Antonio Conte di scavalcare la Juventus in classifica.

Ai microfoni di DAZN, l'allenatore dell'Inter ha parlato così dopo la vittoria.

"I Derby sono sempre partite speciali, non sono mai facili da vincere. Da parte nostra c'è molta soddisfazione, abbiamo disputato una bella partita sotto tutti i punti di vista. Quella prestazione opaca in Champions ci ha dato la spinta giusta per affrontare in modo migliore il Derby contro il Milan".

 Antonio Conte poi coccola Romelu Lukaku, che sotto la sua gestione sta continuando a crescere.

"Io penso che Lukaku ha ancora grandi margini di miglioramente. Per me è un ragazzo che, se 'lavorato' bene, può ancora crescere tantissimo. Lui come Lautaro sono due ragazzi molto giovani, bisogna lavorare a stretto contatto con loro. Mi danno grande soddisfazione".

 Tornando sullo screzio della settimana di Brozovic e Lukaku, Conte chiude il caso con saggezza.

"Brozovic e Lukaku? Averne di problemi con gente come loro. Sono due ragazzi eccezionali, tante volte mi arrabbio con loro perché sono fin troppo buoni. In campo bisogna essere più smaliziati. Ho un gruppo di giocatori sano, quindi anche se accade qualche screzio ben venga, poi si fa la pace e si ci unisce ancora di più".

 Infine, il tecnico nerazzurro ringrazia i suoi giocatori ed esalta il lavoro svolto sia a livello di idee che di sacrificio in campo.

"Sicuramente abbiamo lavorato tanto in questi due mesi. All'inizio c'è stato qualche problema con il mercato, con gente che veniva e altra che partiva. Io sono convinto che abbiamo un'idea chiara da portare avanti. Un comandante ha bisogno dei soldati e oggi hanno fatto tutto benissimo. Ci tenevo a fare bella figura".

Besoccer

Besoccer

notizie 15K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook