noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Il Real si salva in extremis al Borussia Park

Pin Il Real Madrid pareggia contro il Gladbach. EFE
Il Real Madrid pareggia contro il Gladbach. EFE

Il Real si salva in extremis al Borussia Park

Il Real Madrid strappa un punto in rimonta al Borussia Monchengladbach. I Blancos sono ultimi del girone a un solo punto.

Dopo la sconfitta contro lo Shakhtar Donetsk al debutto in Champions League, il Real Madrid conquista un punto in rimonta in casa del Monchengladbach.

I Blancos, reduci da una straordinaria vittoria nel Clasico, soffrono una nuova battuta d'arresto in Europa e scongiurano la sconfitta negli ultimi secondi di gara.

Dall'altro lato, un Gladbach impavido capace di frenare entrambe le favorite del gruppo, Inter e Real Madrid.

I primi brividi, come da pronostico, li dà la squadra di Zinedine Zidane con due bolidi di Benzema e Kroos, il primo che si spegne al lato e il secondo deviato in calcio d'angolo da Sommer.

Alla mezz'ora, arriva la rete del vantaggio che porta la firma di Thuram, che deve solo appoggiare la palla in rete dopo aver raccolto il pallone respinto da Courtois.

Nella ripresa, Marco Asensio colpisce la traversa, mentre all'ora di gioco arriva la batosta siglata ancora una volta da Marcus Thuram, figlio dell'ex bianconero Lilian.

Il Real Madrid si sveglia solo sul finale e accorcia le distanze con Karim Benzema per poi trovare la rete del pareggio sei minuti dopo con il tiro a botta sicura di Casemiro.

I Blancos attutiscono il colpo nei minuti in finali e strappano un punto al Gladbach. Lo Shakhtar Donetsk si trova al primo posto del gruppo, seguita da Inter e Borussia Monchengladbach con due e Real Madrid con uno.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 901 RANK 2
reads 209K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook