noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Il Real conquista un punto a fatica con metà squadra in infermeria e l'Inter dietro l'angolo

Pin Pareggio tra Villarreal e Real Madrid. EFE
Pareggio tra Villarreal e Real Madrid. EFE

Il Real conquista un punto a fatica con metà squadra in infermeria e l'Inter dietro l'angolo

Il Real Madrid sciupa il vantaggio iniziale e si fa riacciuffare dal Villarreal nella decima giornata de LaLiga. Pesano le tante assenze in un Real avvolto dai dubbi di formazione a pochi giorni dall'Inter.

I Blancos conquistano un punto a fatica sul difficile campo del Villarreal e pagano forse i tanti volti noti in infermeria, tra i quali spiccano quelli di Ramos, Casemiro, Valverde e Benzema.

Mariano Diaz riappare nel tridente a oltre a un anno dall'ultima volta accanto a Lucas Vazquez e Eden Hazard, recentemente recuperato dal coronavirus e dai problemi fisici che l'hanno accompagnato durante l'intera tappa in Spagna.

La squadra di Zinedine Zidane parte forte con Mariano che sblocca il risultato al primo pallone toccato dopo appena due minuti dal fischio d'inizio: il cross di Carvajal è una delizia per la stoccata vincente dell'attaccante.

Il Villarreal, secondo in classifica, suona la sveglia con un colpo di testa da distanza ravvicinata di Parejo, al quale segue, nella ripresa, una grande occasione vanificata da Gerard Moreno a tu per tu con Courtois.

Ma il sottomarino giallo insiste e trova l'imbucata giusta con Samu Chukwueze che viene travolto in area da Thibaut Courtois. Il rigore è netto e viene trasformato alla perfezione da Gerard Moreno.

Il Real Madrid si ferma al terzo posto in classifica a pari punti con l'Atletico Madrid, impegnato al Wanda Metropolitano contro il Barcellona, attualmente al nono posto.

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 911 RANK 2
reads 210K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook