noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo App Huawei

Il Real cade a Kiev e rischia grosso

Besoccer by Besoccer 0 124

Pin Il Real Madrid perde a Kiev. EFE
Il Real Madrid perde a Kiev. EFE

Il Real cade a Kiev e rischia grosso

Besoccer by Besoccer 0 124

Il Real Madrid crolla in casa dello Shakhtar e rimanda il verdetto sul passaggio agli ottavi di finale all'ultima giornata di Champions League.

Impresa dello Shakhtar a Kiev che riapre la corsa agli ottavi di finale battendo una delle grandi favorite sia del gruppo che del torneo: il Real Madrid.

Nonostante l'importante ritorno di Karim Benzema al centro dell'attacco, i Blancos dimostrano di avere ancora tanti problemi in fase realizzativa.

La squadra di Zidane parte forte e trova un palo a cinque minuti dal fischio d'inizio con Marco Asensio, il più pericoloso tra i Merengues.

L'attaccante spagnolo vanifica una grande occasione al termine della prima frazione a tu per tu con Trubin e lo Shakhtar riesce a mantenere la porta inviolata fino all'intervallo.

Nella ripresa, la squadra ucraina impensierisce per la prima volta Courtois con un missile di Taison e, pochi minuti dopo, trova il gol del vantaggio.

La difesa dei Blancos, orfana del leader Sergio Ramos, dimentica un pallone in mezzo all'area di rigore e offre a Dentinho la chance irripetibile di trovarsi da solo davanti a Courtois.

La rete dei padroni di casa non sveglia il Real Madrid ma carica lo Shakhtar che chiude l'incontro sul finale con il destro dal limite dell'area di Solomon.

Lo Shakhtar si porta a pari punti con il Real che ospiterà il Borussia Monchengladbach nell'ultima giornata di UCL. Gli ucraini faranno visita all'Inter a San Siro.

Besoccer

Besoccer

notizie 26K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook