noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Il Lecce rinuncia allo stipendio di marzo: lo percepirà solo se si salva!

Besoccer by Besoccer 0 10

Pin Il Lecce rinuncia allo stipendio. AFP
Il Lecce rinuncia allo stipendio. AFP

Il Lecce rinuncia allo stipendio di marzo: lo percepirà solo se si salva!

Besoccer by Besoccer 0 10

I giocatori del Lecce e il tecnico hanno deciso di comune accardo di rinunciare agli stipendi relativi alla mensilità di marzo.

Il Lecce si trovava al terzultimo posto in classifica al momento della sosta dovuta alla pandemia e, come gli altri club, attende il rientro in campo.

Il club ha comunicato di aver rinunciato alla mensilità di marzo per far fronte alla crisi economica: "L’U.S. Lecce comunica che, in un clima di grande serenità, in data odierna, è stato raggiunto l’accordo con tutti i tesserati della prima squadra in merito al tema dei compensi e del premio salvezza".

I giocatori percepiranno lo stipendio di marzo solo in caso di salvezza: "Il Direttore Sportivo, l’allenatore unitamente al suo staff e tutti i calciatori della prima squadra hanno dato la disponibilità alla rinuncia alla mensilità di marzo, il cui importo è stato convertito in un premio condizionato al completamento del campionato di Serie A ed al raggiungimento dell’obiettivo della permanenza".

"Per espressa volontà di tutti i tesserati coinvolti e della Società si è inoltre deciso di non chiedere alcuna rinuncia a dipendenti e collaboratori amministrativi, fisioterapisti, magazzinieri e a tutti i tesserati e collaboratori del settore giovanile. La definizione di tale accordo, che tiene conto anche della circostanza che tutti i tesserati della prima squadra hanno tenuto un comportamento responsabile nei confronti del club durante il periodo di inattività, è l’ulteriore conferma della grande coesione della famiglia giallorossa", ha concluso il club giallorosso.

 

Besoccer

Besoccer

Notizie 23K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook