noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

“Feci una scommessa con Lukaku sugli stop riusciti, non accettò mai”

Besoccer by Besoccer 0 46

Pin Ibrahimovic racconta Lukaku. EFE
Ibrahimovic racconta Lukaku. EFE

“Feci una scommessa con Lukaku sugli stop riusciti, non accettò mai”

Besoccer by Besoccer 0 46

Zlatan Ibrahimovic, parlando a La Gazzetta dello Sport, spiega: “Non è strepitoso a livello tecnico, l’arma migliore è la forza”.

E’ stato ed è ancora oggi uno dei migliori attaccanti al mondo ed è normale quindi che in fatto di punte se ne intenda come pochi. Zlatan Ibrahimovic conosce bene la materia e conosce bene anche la Serie A, l’Inter e quel Romelu Lukaku che proprio in questa stagione ha iniziato la sua avventura in nerazzurro.

Il fuoriclasse svedese, in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, ha parlato della decisione del club meneghino di puntare sull’attaccante belga dopo la rottura con Mauro Icardi.

“Per Mauro parlano i numeri, tuttavia ho un debole per chi si fa il mazzo per i compagni. Su Romelu, dico questo: non aspettatevi cose strepitose a livello tecnico, la sua arma migliore è la forza. Certo, se mi avesse ascoltato…”.

Ibrahimovic ha giocato con Lukaku nel Manchester United ed ha svelato un episodio che ha per protagonista proprio l’attaccante dell’Inter.

“Allo United facemmo una scommessa: “Ti do 50 sterline per ogni stop giusto”. Lui: “E se li azzecco tutti, cosa mi dai?”. “Nulla, semplicemente ti rendo un calciatore migliore!”. Per la cronaca, non accettò mai. Forse aveva paura di perdere. Scherzi a parte, Lukaku è così: ha una voglia matta di spaccare il mondo. Farà bene pure all’Inter”.

Besoccer

Besoccer

notizie 17K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook