noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

I rossoblù ritrovano il sorriso con un'impresa alla Sardegna Arena

Pin Il Cagliari batte la Juventus. EFE
Il Cagliari batte la Juventus. EFE

I rossoblù ritrovano il sorriso con un'impresa alla Sardegna Arena

Jessica Brandino by Jessica Brandino @rfutbol - 0 243

Comandano i rossoblù alla Sardegna Arena. La squadra di Zenga batte la Juventus grazie ai gol di Gagliano e Simeone.

Il Cagliari saluta la Sardegna Arena con una vittoria contro la capolista. I bianconeri, ormai con il titolo in bacheca, pensano solo al Lione.

Gagliano segna il primo gol in Serie A alla sua prima gara da titolare contro la prima potenza del campionato. Il 20enne va subito ad abbracciare Zenga come segno di ricoscimento per la fiducia. 

La Juventus cresce con il passare dei minuti, ma Higuain in acrobazia sfuma una buona occasione e Cragno è bravo ad allontanare sul bolide di Bentancur.

A pochi istanti dell'intervallo, Giovanni Simeone, innescato dal classe 2000 Gagliano, calcia di collo pieno e infila il pallone nell'angolo lontano.

Nella ripresa, la reazione che ci si aspettava dalla Juventus non arriva ed è ancora il Cagliari a costruire le occasioni migliori con Joao Pedro e Simeone.

La coppia Ronaldo-Higuain non decolla e sembra pestarsi anche un po' i piedi in certe fasi della gara. Il fuoriclasse lusitano tenta in tutti i modi di accorciare le distanze con Immobile nella classifica marcatori ma resta a digiuno e consegna quasi il titolo all'attaccante biancoceleste.

La squadra di Zenga si porta a casa tre punti che non arrivavano dal 2009 contro la Juventus

Jessica Brandino

Jessica Brandino

notizie 801 RANK 2
reads 186K RANK 2
More news author

Follow BeSoccer on Facebook