noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

"I giocatori? Olio, sale e stasera me li mangio vivi"

Besoccer by Besoccer 0 42

Pin La Sampdoria esce con le ossa rotte dalla stadio Olimpico. Goal
La Sampdoria esce con le ossa rotte dalla stadio Olimpico. Goal

"I giocatori? Olio, sale e stasera me li mangio vivi"

Besoccer by Besoccer 0 42

Claudio Ranieri dopo il 5-1 in Lazio-Sampdoria è arrabbiato: "I giocatori? Stasera gli metto olio, sale e pepe e me li mangio vivi".

La Sampdoria esce con le ossa rotte dalla stadio Olimpico, dove questo pomeriggio ha perso cinque a uno contro una Lazio scatenata, alle prese con una striscia di undici vittorie consecutive in campionato. Ma l'atteggiamento della Sampdoria non può essere comunque giustificabile.

A fine partita, ai microfoni di 'Sky Sport', Claudio Ranieri si è infatti dimostrato una furia contro i suoi giocatori e soprattutto il loro atteggiamento iniziale: "I giocatori? Li avevo avvertiti sull'atteggiamento da tenere a inizio partita. Stasera li metto olio, sale e pepe e me li mangio vivi. Questa è sicuramente la peggior partita della mia gestione. Voglio vederli lottare sul primo e sul secondo pallone, ma oggi la Lazio ha vinto tutto, anche le terze e quarte palle..."

Claudio Ranieri poi ha anche tempo per parlare di calciomercato, dimostrando di avere idee chiare e decise: "Caprari? Se dovesse andar via, ne deve arrivare uno più forte. Non ho dato il benestare alla partenza di nessuno se non arriva qualcuno più bravo. Non credo arrivi Defrel, era già qui l'anno scorso...".

Besoccer

Besoccer

notizie 20K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook