noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Fino all'ultimo secondo

Besoccer by Besoccer 0 230

Pin Inter in Champions. Goal
Inter in Champions. Goal

Fino all'ultimo secondo

Besoccer by Besoccer 0 230

L'Inter batte l'Empoli in un match al cardiopalma e centra la Champions coi goal di Keita e Nainggolan: toscani in B tra mille rimpianti.

L' Inter supera 2-1 l' Empoli in un match al cardiopalma e centra la qualificazione alla prossima Champions League tra mille patemi: decisivi i goal di Keita e Nainggolan intervallati dal provvisorio pari di Traorè, che però non basta ai toscani per evitare una retrocessione in Serie B crudele quanto immeritata.

Spalletti sceglie Icardi al centro dell'attacco, propone una mediana Vecino-Brozovic e si affida alla batteria di trequartisti Politano-Nainggolan-Perisic. Andreazzoli col 3-5-2 guidato dal tandem Farias-Caputo.

Avvio veemente dell'Inter, che però sbatte contro un superbo Dragowski bravo a dire no con interventi prodigiosi nell'ordine a Perisic, Brozovic, De Vrij ed Asamoah. L'Empoli ci prova agendo di rimessa affidandosi alla solita qualità di palleggio, arrivando a sfiorare il vantaggio con Caputo sul quale è bravo Handanovic ad opporsi.

Spalletti lascia Asamoah negli spogliatoi e si gioca la carta Keita, abbassando Perisic come terzino: l'ex Lazio ripaga la fiducia e sblocca il risultato, mentre Icardi decide di non imitare il compagno fallendo un rigore da lui stesso guadagnato per fallo di Dragowski. Andreazzoli getta nella mischia Uçan e, nel miglior momento dell'Inter, l'Empoli trova l'1-1 con Traorè proprio su assist del turco.

Pochi giri di lancetta e un break di Vecino propizia il nuovo vantaggio nerazzurro firmato Nainggolan, ma a San Siro si vive uno psicodramma sportivo: Handanovic compie gli straordinari, a dire di no all'Empoli ci si mette anche la traversa, poi nel recupero Brozovic segna il 3-1 ma Banti annulla per trattenuta di Keita (espulso per doppio giallo) su Dragowski impegnato a tornare in porta dopo essersi proteso in attacco su un corner. E' l'ultimo squillo di una sfida epica: Inter in Champions, Empoli in B tra mille rimpianti.

I GOAL

51' KEITA 1-0 - Il senegalese trova un'autostrada davanti a sè, percussione centrale e destro all'angolino imparabile per Dragowski.

76' TRAORE' 1-1 - Uçan si incunea nell'area di rigore dell'Inter ed offre un pallone basso al compagno che insacca a porta vuota.

81' NAINGGOLAN 2-1 - Conclusione di Vecino dal limite, palo pieno e sulla ribattuta la sfera finisce sui piedi del belga che non sbaglia.

IL TABELLINO

INTER-EMPOLI 2-1

MARCATORI: 51' Keita (I), 76' Traorè (E), 81' Nainggolan (I)

Besoccer

Besoccer

notizie 17K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook