noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

È un Torino da Champions

Besoccer by Besoccer 0 24

Pin Il Torino supera la Samp. Goal
Il Torino supera la Samp. Goal

È un Torino da Champions

Besoccer by Besoccer 0 24

Grazie a una doppietta di Belotti il Torino vince lo scontro diretto con la Sampdoria: i granata, ora, hanno appena 4 punti di ritardo dal Milan.

La sfida con vista sull'Europa va al Torino. Quella tra Andrea Belotti e Fabio Quagliarella – il primo escluso da Mancini, il secondo chiamato tra l'entusiasmo generale nonostante i 36 anni suonati – è appannaggio del Gallo. Un 2-1 che ridimensiona parzialmente la Sampdoria dopo il successo di sabato sera sul Milan e lancia i granata, sempre più convinti delle proprie potenzialità.

A decidere il confronto è proprio una doppietta di Belotti, autore di una prestazione di altissimo livello. Un colpo di testa vincente prima, una zampata da due passi poi. Tutto in un primo tempo dominato dal Torino, che in precedenza aveva anche colpito un palo con Baselli (azione poi annullata dopo l'intervento del VAR).

Bene il Torino e male la Sampdoria, dunque. Tanto che gli uomini di Mazzarri sfiorano più volte anche il terzo goal, specialmente con lo scatenato Belotti, mentre quelli di Giampaolo si svegliano solo dopo l'ingresso in campo nella ripresa di Defrel, trovando la rete della speranza con Gabbiadini ma non riuscendo a pareggiare.

Per il Torino si tratta di una vittoria fondamentale per rinvigorire ambizioni sempre più importanti: i granata hanno ora appena 4 lunghezze di distanza dal quarto posto del Milan, l'ultimo che conduce in Champions League. Eccolo, il sogno sempre più grande di Belotti e compagnia: quello di tornare in Europa, ma dalla porta principale.

I GOAL

33' BELOTTI 1-0 – Cross morbido da destra di De Silvestri per Belotti, che stacca più alto di Bereszynski e con un colpo di testa chirurgico sorprende Audero.

46' PT BELOTTI 2-0 – Erroraccio di Andersen, che rinvia proprio sui piedi di Belotti un cross da sinistra: quest'ultimo scarica in rete da pochi passi il pallone del raddoppio.

83' GABBIADINI 2-1 – Sinistro non potente ma precisissimo dal limite dell'ex attaccante del Napoli: Sirigu non ci arriva e il pallone entra in rete.

Besoccer

Besoccer

notizie 19K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook