noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

È un sacrilegio chiamare 'Dio' Messi? Risponde Papa Francesco

Besoccer by Besoccer 0 130

Pin Papa Francesco risponde sul connazionale Leo Messi. Captura/Salvados/LaSexta
Papa Francesco risponde sul connazionale Leo Messi. Captura/Salvados/LaSexta

È un sacrilegio chiamare 'Dio' Messi? Risponde Papa Francesco

Besoccer by Besoccer 0 130

Papa Francesco sul connazionale Messi: "Non credo sia Dio, è un sacrilegio. La gente usa certe espressioni comuni, un dio con la palla in campo".

Lionel Messi continua a trascinare coi suoi goal e le sue giocate il Barcellona, proiettato alla conquista dell'ennesimo titolo nella Liga. Spesso, quando si parla della Pulce, si usa l'espressione 'Dio del calcio'.

Questo tipo di soprannome, secondo Papa Francesco, intervistato da Jordi Evolè nel corso del programma 'Salvados', va considerato un sacrilegio. Anche se al contempo il Pontefice ammette trattarsi di un modo di dire della gente comune.

"Lei che conosce bene entrambi, è un sacrilegio dire che Messi è Dio? In teoria è un sacrilegio, non si può dire, non lo credo.Voglio dire, la gente dice 'è Dio' come per dire ti adoro. Sono espressioni della gente, è popolare dire che è un dio con la palla in campo. Certo è bello vederlo giocare, ma non è Dio".

Nella stagione in corso l'argentino, prendendo in considerazione tutte le competizioni, ha collezionato 38 presenze e ben 41 goal. 31 nella Liga e 8 in Champions League.

Besoccer

Besoccer

notizie 25K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook