noscript image

Due passi per avvicinarsi alla finale sognata

Besoccer by Besoccer 0 82

Pin Verso la finale di Champions. Montaje/BeSoccer
Verso la finale di Champions. Montaje/BeSoccer

Due passi per avvicinarsi alla finale sognata

Besoccer by Besoccer 0 82

Tutti i fuochi sono puntati sulla Champions. Questo martedì, i due grandi favoriti del torneo, Barcellona e Juventus, si giocano il passaggio in semifinale... e ritorna il duello a distanza tra Messi e Ronaldo.

Ci sono altre grandi stelle come Hazard, Neymar o Salah. Ci sono anche promesse come Mbappé, ma nel calcio mondilale, parlare di Leo Messi e Cristiano Ronaldo va oltre qualsiasi duello individuale che possa esistere.

Questo martedì è una delle giornate più importanti della stagione per entrambi. Leo ha la responsabilità di prendere per mano un Barcellona con scarso protagonismo in Europa dal 2015 ad oggi, mentre Cristiano raccoglie il guanto di sfida della Juventus e proverà a conquistare la prima Champions lontano da Madrid.

Tutto il mondo calcistico avrà gli occhi puntati su di loro a partire dalle 21:00. Argentino e lusitano non solo si giocano la qualificazione alle semifinali, ma si avvicinano anche alla finale sognata, dato che si sa già quali potrebbero essere le semifinaliste. 

In caso di vittoria contro il Manchester United all'Old Trafford, il Barça affronterà in semifinale il vincitore della sfida tra Liverpool e Porto. Se la Juventus superasse l'Ajax, se la vedrebbe di conseguenza con una tra Tottenham o Manchester City.

Una finale tra le due più grandi stelle dei nostri tempi sarebbe un regalo indimenticabile per qualsiasi tifoso, ma il destino che gli ha sempre uniti, non regalerà nulla. United e Ajax faranno il possibile per fermarli.

All'andata, il Barcellona ha segnato fuori casa e non ha subito goal da parte degli inglesi. Ciò significa che gli basta un pareggio per passare il turno.

La Juventus pareggiò 1-1 ad Amsterdam contro l'Ajax che ha eliminato agli ottavi il Real Madrid. I bianconeri a Torino potranno però contare su Ronaldo totalmente recuperato.

La rivalità Messi-Ronaldo è nata prima dello sbarco del lusitano nella capitale spagnola. Dieci anni prima, i due campioni si contesero la Champions League. Era il 27 maggio del 2009 e finirono col conquistarla i blaugrana.

Il Barcellona si impose per 2-0 sul Manchester United di Ferguson e Ronaldo, in una partita sbloccatasi al 10' grazie alla rete di Eto'o. Nella seconda frazione, a venti minuti dalla fine, Messi segnò il 2-0 di testa, goal che l'attaccante considera come uno dei più importanti della sua carriera.

 

Besoccer

Besoccer

notizie 9,096 RANK 1
reads 643K RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook