noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Diaby-Fadiga verso il Paris FC: riparte dopo il furto a Dolberg

Besoccer by Besoccer 0 12

Pin Diaby-Fadiga verso il Paris FC. Goal
Diaby-Fadiga verso il Paris FC. Goal

Diaby-Fadiga verso il Paris FC: riparte dopo il furto a Dolberg

Besoccer by Besoccer 0 12

Allontanato dal Nizza a seguito del furto di un orologio di grande valore ai danni di Dolberg, Diaby-Fadiga è vicino alla firma col Paris FC.

Quello che sta vivendo Lamine Diaby-Fadiga non è propriamente il miglior momento della sua giovane carriera. L’attaccante 18enne infatti, dopo aver ammesso di aver rubato al compagno di squadra Kasper Dolberg un orologio dal valore di 70mila euro ha visto essersi rescisso il contratto che lo legava al Nizza.

Una vicenda clamorosa che ha fatto il giro del mondo la sua, a quanto pare però colui che fino a poche ore fa era ritenuto uno dei migliori talenti venuti fuori negli ultimi anni dal settore giovanile del club della Costa Azzurra, non resterà per molto tempo senza squadra.

Attualmente svincolato, Lamine Diaby-Fadiga ha infatti già trovato un club pronto a scommettere sulle sue qualità. Secondo quanto riportato da L’Equipe, a breve dovrebbe firmare per il Paris FC, club che milita nella seconda divisione transalpina (è ultima in classifica con appena due punti messi in cascina in nove partite).

L’attaccante 18enne si è nei giorni scorsi scusato con Dolberg ed ha accettato di rimborsarlo per il danno arrecato e l’ex Ajax, dal canto suo, a breve dovrebbe ritirare la denuncia sporta lo scorso 16 settembre a seguito del furto.

Qualora la trattativa con il Paris FC dovesse andare in porto, Lamine Diaby-Fadiga si ritroverebbe a condividere lo spogliatoio con una vecchia conoscenza del calcio italiano: quel Jeremy Menez che in Serie A ha vestito le maglie di Roma e Milan.

Besoccer

Besoccer

notizie 23K RANK 1
reads 2M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook