noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

"Con Conte e Sarri allenamento noioso, ora ho riscoperto il piacere di farlo"

Besoccer by Besoccer 0 84

Pin Hazard parla dei vari allenatori. Goal
Hazard parla dei vari allenatori. Goal

"Con Conte e Sarri allenamento noioso, ora ho riscoperto il piacere di farlo"

Besoccer by Besoccer 0 84

Il campione del Real Madrid ha parlato della differenza di preparazione tra i tecnici italiani del Chelsea e Zidane.

Non è certo stata una stagione positiva fin qui per Eden Hazard, attaccante in forza al Real Madrid dalla scorsa estate, k.o per un problema al piede negli ultimi mesi. Il 29enne belga sta per tornare ad allenarsi, cosa che da quanto è approdato nella Liga fa nuovamente volentieri.

Intervistato da Sport, infatti, Hazard ha svelato come ai tempi del Chelsea, con Antonio Conte prima e Maurizio Sarri poi, l'allenamento fosse diventato un peso enorme. Sotto Zidane, il suo idolo, ha riscoperto il piacere della preparazione pre-gara ufficiale.

Certo, ha vinto i trofei, ma Hazard avrebbe voluto una felicità a tutto tondo: "Quando lavori con allenatori italiani è molto meno piacevole, perché è tutto molto più ripetitivo e noioso. L'unico piacere lo trai dalla vittoria. Mi sono allenato per tre anni con tecnici italiani, quindi mi fa bene riscoprire il piacere di allenarmi".

Negli ultimi anni al Chelsea, Hazard è diventato quanto mai cannoniere, aumentando sensibilmente il dato dei goal segnati in Premier League. Un lavoro in allenamento che ha dato i suoi frutti, nonostante il classe 1991 l'abbia trovato estremamente noioso.

A fine gennaio Hazard dovrebbe tornare a disposizione di Zidane, così da provare a vincere tutti i trofei in palio: non ha partecipato alla Supercoppa di Spagna causa infortunio, ma ha comunque festeggiato insieme ai suoi compagni il primo titolo da giocatore del Real.

Besoccer

Besoccer

notizie 19K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook