noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Chelsea, Mourinho critica Lampard all'esordio: "Serviva una formazione più esperta"

Besoccer by Besoccer 0 54

Chelsea, Mourinho critica Lampard all'esordio: "Serviva una formazione più esperta"

Besoccer by Besoccer 0 54

Immediata risposta di Lampard alle accuse di Mourinho dopo Manchester United-Chelsea: "Non mi devo preoccupare di ciò che dicono, credo nel gruppo".

Incassato un duro 4-0 a Old Trafford contro il Manchester United nel suo debutto in Premier League sulla panchina del Chelsea, Frank Lampard nel post-partita ha ricevuto anche le critiche di Jose Mourinho.

Lo Special One, anche lui al suo esordio come opinionista della Premier League per 'Sky Sports Uk', ha infatti accusato Lampard di aver schierato in campo una formazione inadatta a un match così importante come quello contro i Red Devils.

"La mia sensazione è che oggi si sarebbe dovuto affidare a una formazione più esperta. Marcos Alonso era in panchina, N'Golo Kante era in panchina, Olivier Giroud era in panchina... e venire così a Old Trafford, anche se non è più il Manchester United che era solito spaventare la gente ma è il Manchester United".

Il portoghese non ha infatti capito la motivazione che ha spinto Lampard a tenere a riposo alcuni dei big della squadra per puntare dal primo minuto su giovani giocatori al loro esordio con il Chelsea, come Mount e Abraham.

"Un po' più di esperienza avrebbe fatto bene alla squadra. Guardate le prestazioni di Mason Mount, Tammy Abraham e anche Christensen... per gare di questa portata si ha bisogno di qualcosa in più".

Un attacco al quale Lampard ha risposto prontamente, difendendo le sue scelte ma soprattutto la prestazione dei suoi giocatori. In particolare quella dei più giovani e inesperti.

"Non gli è piaciuta la gara giocata da Mason Mount? Ha detto davvero Mason Mount? Non mi devo preoccupare troppo di quello che dicono gli altri, gli esperti, ma su ciò che è chiaro, la squadra. Io credo in questo gruppo. Non posso, inoltre, guarire i calciatori dagli infortuni. Ho mandato in campo chi avevo a disposizione”.

Un botta e risposta, quello tra l'ex tecnico del Chelsea e uno dei suoi ex giocatori, che ha così finito per aggiungere un po' di pepe alla prima giornata del nuovo campionato di Premier League.

Besoccer

Besoccer

notizie 13K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook