noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

'Caso Scamacca', Mino e Vincenzo Raiola assolti in appello

Besoccer by Besoccer 0 13

'Caso Scamacca', Mino e Vincenzo Raiola assolti in appello

Besoccer by Besoccer 0 13

I due cugini e procuratori sono stati assolti dalla Corte federale in appello. Possono tornare a fare calciomercato da subito.

La Corte federale d'appello assolve Mino e Vincenzo Raiola, cugini ed entrambi procuratori. Sono stati accolti i loro ricorsi e i due Raiola possono quindi da subito tornare a fare calciomercato ufficialmente. Lo si apprende dal sito della FIGC.

I due cugini Raiola erano stati sospesi per quello che possiamo chiamare 'caso Scamacca'. L'attaccante della Nazionale Under 20 si era affidato ai Raiola per trattare il passaggio dal Sassuolo allo Zwolle, ma i due agenti furono denunciati.

Adesso i due possono tornare a fare calciomercato con effetto immediato, visto che entrambi i loro ricorsi sono stati accolti.

Ma già il TAS di Losanna aveva sospeso il provvedimento nelle ultime settimane, consentendo a Mino e Vincenzo Raiola di agire liberamente nel proprio lavoro.

Besoccer

Besoccer

notizie 15K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook