noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

Casemiro poteva essere nerazzurro: "Nel 2014"

Besoccer by Besoccer 0 25

Pin Casemiro poteva essere nerazzurro. AFP
Casemiro poteva essere nerazzurro. AFP

Casemiro poteva essere nerazzurro: "Nel 2014"

Besoccer by Besoccer 0 25

Il centrocampista brasiliano alla fine andò in prestito al Porto per fare esperienza, tornando al Real l'anno successivo.

E' uno dei centrocampisti più importanti del mondo, non solo per le sue abilità da recupera palloni, ma bensì anche per gli inserimenti offensivi che l'hanno portato a segnare venti goal nelle stagioni al Real Madrid. Prima dei Blancos, prima del Porto, Casemiro poteva però essere dell'Inter.

Intervistato da Movistar Deportes, è stato lo stesso centrocampista brasiliano a svelare che nel 2014 decise di approdare al Porto per fare esperienza. Casemiro faceva già parte del Real Madrid, ma nelle prime due annate scese in campo pochissimo. Poi la svolta lusitana.

Decisivo per il trasferimento Lopetegui, ritrovato in seguito al Real Madrid per un breve periodo:

"Avevo la possibilità di andare all'Inter, al Siviglia e al Porto. Lui mi ha chiamato e mi ha convinto. È stata la decisione migliore della mia vita".

24 presenze e tre goal con il Porto hanno convinto il Real a riprenderlo in squadra. Il resto è storia:

"E' un grande allenatore che mi ha aiutato molto, ho giocato delle ottime partite. Quando sono tornato al Real avevo più esperienza, avevo giocato in Champions, ero un altro giocatore".

Classe 1992, Casemiro è alla settima stagione con il Real Madrid, dopo aver militato anche nel Castilla. Nel 2014, come detto, sarebbe potuto approdare all'Inter. Un'estate, quella nerazzurra, che portò in dote all'allora tecnico Mazzarri il solo Medel per rinforzare il centrocampo.

Ora, in scadenza nel 2021, Casemiro è valutato più di 60 milioni di euro. E difficilmente andrà vià da Madrid nel breve periodo.

Besoccer

Besoccer

notizie 17K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook