noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

L'agente di Olsen: "Montpellier saltato per colpa loro"

Besoccer by Besoccer 0 23

Pin Roma, l'agente di Olsen: 'Montpellier saltato per colpa loro'. GOAL
Roma, l'agente di Olsen: 'Montpellier saltato per colpa loro'. GOAL

L'agente di Olsen: "Montpellier saltato per colpa loro"

Besoccer by Besoccer 0 23

L’agente di Olsen, Hasan Cetinkaya, svela i retroscena della trattativa con il Montpellier: “Gli intermediari della Roma hanno chiesto troppo”.

Solo fino a pochi giorni fa il suo trasferimento al Montpellier sembrava cosa, oggi invece Robin Olsen si trova ancora legato alla Roma e alla ricerca di una squadra che possa garantirgli quei gradi da titolare che in giallorosso ha definitivamente perso dopo l’arrivo di Pau Lopez.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Arrivato nella capitale nell’estate del 2018 per raccogliere la pesante eredità di Alisson, il portiere svedese è incappato in una stagione costellata di alti e bassi che l’hanno portato ad essere un elemento non più indispensabile. A spiegare cosa non ha funzionato è stato il suo agente, Hasan Cetinkaya, a Aftonbladet.

“Lui è stato uno dei migliori portieri d’Europa nella prima metà della stagione, poi è stato colpito tremendamente dagli addii di Di Francesco e di Monchi. E’ da lì che sono iniziati i problemi. Oggi ci sono un nuovo allenatore ed un nuovo direttore sportivo che vogliono dare l’esempio portando nuovi giocatori e la cosa ha influenzato non solo Robin”.

Centikaya ha escluso che il trasferimento al Montpellier sia saltato perchè troppo alte sono risultate le sue richieste legate alle commissioni.

“Per prima cosa io non ho mai incontrato la Roma. Non ho mai parlato con nessuno nè di ingaggi nè di commissioni. La Roma si è occupata dell’intera operazione attraverso intermediari e il tutto è saltato per colpa loro, hanno richiesto commissioni troppo alte. In Italia purtroppo funziona così. Io ho solo chiesto che Robin non perdesse un centesimo del suo stipendio, per il resto hanno sono cercato un capro espiatorio”.

Il nome di Olsen è stato accostato anche a quello del Benfica.

“Non è vero che ha rifiutato il Benfica, questa è un’altra bugia. Cosa succederà adesso? Per Robin è importante trovare una squadra nella quale possa essere titolare, per il resto ha comunque un contratto di quattro anni con la Roma”.

Besoccer

Besoccer

notizie 13K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook