noscript image
GooglePlay Logo AppStore Logo

"Andare al Barça o al Real era il massimo, ma io volevo tornare al Liverpool"

Besoccer by Besoccer 0 1,764

Pin Owen ripassa la sua carriera. RealMadrid
Owen ripassa la sua carriera. RealMadrid

"Andare al Barça o al Real era il massimo, ma io volevo tornare al Liverpool"

Besoccer by Besoccer 0 1,764

Michael Owen ha ripassato la sua carriera, una montagna russa che gli ha concesso la gloria da giovanissimo per poi vederla togliergliela pochi anni dopo.

La fama è arrivata molto presto per l'ex attaccante britannico: "Fino ai 20 anni ero probabilmente uno dei giocatori più forti della mia età. Continuò per qualche tempo, prima che arrivassero gli infortuni. A 23 anni la mia carriera si stava già deteriorando".

"Quando si rompe uno dei tendini, non torna più come prima. Successe ai 19 anni e vinsi il Pallone d'Oro ai 21", ha confessato Owen in un'intervista al giornalista Carl Markham.

La sua carriera non terminò però a causa di quell'infortunio: "Sono felice di aver giocato nel Real Madrid, ho avuto la possibilità di vivere un'esperienza diversa. Andare al Barcellona o al Real Madrid era il Santo Graal",

"Dopo quell'episodio, volevo che le cose andassero in maniera diversa ,volevo tornare al Liverpool ed essere felice per sempre. Però firmai con lo United, che era l'opzione migliore in quel momento", ha aggiunto l'ex giocatore.

Una decisione che non fu accolta bene dal suo pubblico: "Non mi vergogno di quello che ho fatto, anche se la gente vorrebbe che lo facessi. Non è mai stato il mio sogno quello di giocare nello Stoke, nello United o nel Newcastle, però la mia carriera mi ha portato lì", ha concluso.

Besoccer

Besoccer

notizie 19K RANK 1
reads 1M RANK 1
More news author

Follow BeSoccer on Facebook